Sai vendere con le mappe mentali?

Mappe mentali e vendita

Conosci le mappe mentali? Probabilmente si, magari le utilizzi per migliorare il tuo apprendimento o le hai viste utilizzare in qualche corso per spiegare meglio i concetti.

Strumento in voga in ambito formativo, teorizzato dal cognitivista inglese Tony Buzan prevede l’utilizzo di schemi grafici per spiegare meglio e far apprendere più facilmente i concetti.

Quale miglior occasione di utilizzare questo metodo in vendita? Mi è capitato di utilizzare questa tecnica in vario modo: dal foglio di carta del blocco appunti, alla nuova versione digitale su tablet, a lavagna del cliente presa in prestito.

Risultato: stupefacente! Soprattutto quando si tratta di esprimere concetti più complessi e gli occhi del cliente assumono l’aspetto di quelli della mucca che vede passare il treno.

mucca-1.jpg

Utilizzare schemi, scritti e disegnati al momento, aiutano a far comprendere i benefici della propria vendita, apprezzare l’impegno e personalizzazione della presentazione, differenziarsi e creare unicità.

Rifletti ora e considera:

  • Hai provato a fare schemi su carta davanti al tuo cliente? Che reazione ha avuto?
  • Hai mai utilizzato una mappa mentale a livello organizzativo? Come ti sei trovato?
  • Ricordi un cliente con gli occhi della mucca?

Ricorda: Il cliente compra te, non il tuo prodotto! Iscriviti su Compromeglio.com e inizia a fare la differenza.

Vuoi approfondire le mappe mentali?

Annunci