Sai gestire il cambiamento? 4 aspetti da considerare.

Gestire il cambiamento

Il mondo cambia e cosi il tuo business, e tu come affronti il cambiamento?

Lo subisci cercando di resistere fino a quando sei obbligato a cambiare, o lo cavalchi e sei un precursore?

Puoi partire dal considerare 4 aspetti del cambiamento:

Adattamento

L’epoca in cui viviamo è sicuramente quella che ha avuto i maggiori cambiamenti nel periodo più breve, e la teoria di Darwin dimostra che nelle fasi di cambiamento chi sopravvive è chi meglio si adatta, e non necessariamente chi è più forte.

Alcune teorie sulla vendita stanno modificando aspetti considerati dei punti fermi da anni: non si parla più quindi di “pesce grande mangia pesce piccolo” che tradotto nel linguaggio aziendale significa che solo i grandi resistono e fanno un sol boccone dei piccoli che non sapendo gestire il cambiamento si trovano in difficoltà.

Velocità

La realtà attuale è mutata verso “pesce veloce mangia pesce lento” come afferma Beau Toskitch e diventa quindi fondamentale diventare un “early adapter” capace di percepire le nuove tendenze e cavalcarle presentandole ai propri clienti, diventare quindi parte attiva del cambiamento.

Non è più possibile attendere, altrimenti i concorrenti più veloci saranno più attivi sui social, utili anche per il business (come abbiamo raccontato parlando di personal branding), e diventa sempre più fondamentale saper gestire le strategie di relazione con i propri clienti e prospect in modo rapido e con nuovi strumenti.

Le 3 C

Oggi un cliente è molto preparato e prima di accettare una proposta valuta attentamente e si Consulta con esperti di settore, Compara la proposta con quelle di altri competitor, e la Contestualizza al suo attuale contesto lavorativo; vendite emozionali, di impulso o cosiddetta “prima battuta” sono  sempre più rare.

Lo stato del cliente

Nel video che segue vengono illustrati 4 stati del cliente e come possibile adattarsi a seconda della tipologia di cliente che si trova davanti, gestendo velocemente il cambiamento con le domande chiave utili anche nelle situazioni più disperate.

Rifletti ora e considera:

  • Il tuo business è in fase di cambiamento?
  • Come reagisci al cambiamento? Lo sai gestire o vai in difficoltà?
  • I tuoi competitor sono in fase di cambiamento? E tu come stai cambiando?

Ricorda: Il cliente compra te, non il tuo prodotto! Iscriviti su Compromeglio.com e inizia a fare la differenza.

Vuoi approfondire? Visita il nostro canale YouTube e scopri alcuni video per migliorare le tue vendite

Advertisements