Chi vince festeggia: analisi (semi)seria del trionfo di Trump

Chi mi conosce, sa che ho seguito con passione questa campagna elettorale americana, puntando anche la sveglia per assistere ai faccia a faccia nella notte italiana, perché trovavo raccolte una serie di passioni che coltivo: la competizione, il marketing, il branding, l’analisi del non verbale, il public speaking, i social network, la comunicazione, la strategia, per finire con l’analisi dei dati.

Opportunità aziende | Compromeglio

Essere sui Social è davvero un’opportunità per le aziende?

Questa mattina ho letto un articolo molto interessante su WebHouse scritto da Martina Guglielmi , dove si affronta il tema attualissimo dell’essere o meno presenti sui social con la propria attività professionale. L’articolo offre diversi spunti , idee e strumenti su questo tema: vi consiglio di leggerlo pensando a cosa fare oggi e cosa potreste fare domani 🙂
Partendo da questo spunto, voglio soffermarmi sulla domanda iniziale: Essere sui Social è davvero un’opportunità per le aziende?

Condividere

Tu condividi o riservi?

Un venditore cosa deve fare per migliorare i suoi contatti e le sue relazioni?
Condividere, condividere, condividere!
Negli obiettivi di ComproMeglio questo è il vero valore di un social che si pone come migliorativo del settore delle vendite e dei venditori in particolare: la CONDIVISIONE.